Trotta a tre giorni dalla sfida del San Paolo
Calcio Video
Benvenuto
Login / Registrati

Trotta a tre giorni dalla sfida del San Paolo

Il video iniziera' in 30
Puoi saltare questo video in 5

Grazie! Condividilo con i tuoi amici!

URL

Non hai gradito questo video. Grazie per il feedback!

Ci dispiace, solo gli utenti registrati possono creare le playlists.
URL


Aggiunto da CalcioVideo.com in Crotone
14 Visioni

Descrizione

Si avvicina l’ultima gara del campionato 2017/18. Mancano infatti solo tre giorni alla sfida del San Paolo contro il Napoli, in programma domenica alle ore 18, e gli squali hanno sostenuto questa mattina un allenamento al centro sportivo.

I rossoblù continuano a lavorare sodo e con la massima concentrazione: oggi, dopo l’appuntamento in sala video, i ragazzi si sono dedicati alla tattica e alla circolazione palla, provando i meccanismi in vista del match contro i partenopei. A concludere la seduta, le palle inattive e una serie di conclusioni in porta.

Per domani è in programma un allenamento mattutino al centro sportivo.
Sempre domani, i rossoblù come da tradizione in occasione delle festività mariane per la Madonna di Capocolonna, faranno visita alla Vergine presso la Basilica Cattedrale di Crotone.

Manca solo una gara alla fine della stagione e gli squali faranno di tutto per raggiungere l’obiettivo della salvezza, come ha affermato Marcello Trotta ai microfoni di Fctv: “Ci stiamo avvicinando sempre di più alla gara e dunque stiamo curando tutti i dettagli, sappiamo che sarà dura riuscire ad ottenere un risultato positivo al San Paolo ma daremo tutto noi stessi per ottenerlo. Siamo nella stessa situazione dello scorso anno, ci siamo già passati ma dobbiamo farci trovare ancora più pronti”. I 7 gol in questo campionato? “Sono contento del mio rendimento perché è migliorato tanto rispetto allo scorso anno, ma ora l’unica cosa che conta è centrare la salvezza”.

Clicca sul video per l’intervista completa al numero 29 del Crotone.

Tags: crotone

Posta un commento

Commenti

Commenta per primo questo video.
RSS